Pubblicato in: blog

Grazie a Letizia Battaglia, madrina del Premio

Durante la serata finale palermitana del primo Premio letterario Piersanti Mattarella abbiamo avuto l’onore e la gioia di incontrare la fotografa Letizia Battaglia, di vedere le sue affascinanti e profonde opere e di godere della sua testimonianza su cosa significa davvero raccontare, affrontare, analizzare la mafia. Vorrei ringraziarla innanzitutto per ciò che ha fatto per la Sicilia e per l’Italia, per la bellezza che ha saputo cavare da quegli angoli così remoti, tetri e degradati, dove da anni insiste il suo occhio sensibile e psicologico. E grazie anche  per  le sintetiche e profonde parole trasmesse al Premio Piersanti Mattarella nel teatro Politeama di Palermo: per le dolci e coraggiose parole rivolte al pubblico e agli scrittori… Quelle frasi hanno donato luce e speranza alla prima edizione del Premio Piersanti Mattarella 2015, e mai dimenticheremo…

Con stima e ammirazione,

Orazio Santagati

 

Pubblicato in: blog

Comunicazione sul convegno IL RECUPERO DEL SENSO DEL DOVERE

Convegno Piersanti Mattarella – Il recupero del senso del dovere

Nel corso della premiazione finale del I Premio Letterario Giornalistico Piersanti Mattarella, il giorno 15 novembre, dalle ore 16:00, al Teatro Politeama di Palermo, si terrà un convegno dedicato all’impegno civico e alla promozione della produzione letteraria e giornalistica eticamente rilevante per celebrare, a trentacinque anni dalla scomparsa, la figura istituzionale e l’opera politica di Piersanti Mattarella, statista siciliano ucciso dalla mafia il 6 gennaio 1980.

Per specifica volontà della Onlus HaTikvah Israel, ideatrice e organizzatrice dell’incontro e del premio letterario, si avvisa che il convegno verterà unicamente sull’argomento etico dichiarato dal tema della premiazione (il recupero del senso del dovere) e sul ricordo storico e morale della personalità del politico scomparso a cui il premio è dedicato.

Non vi sarà spazio per inchieste, questioni politiche, giudiziarie, ipotesi investigative o di revisione storica. Invitiamo dunque tutti i partecipanti a evitare argomenti o domande che possano in qualsiasi modo trascendere la celebrazione della sacra onorabilità del ricordo dello statista e il rispetto della sua figura istituzionale. Soprattutto invitiamo a mettere da parte ogni riferimento a questioni politiche attuali e a lasciare fuori dal teatro pensieri e interessi diversi. C’interessa molto di più concentrarci su legalità, senso civico, moralità, letteratura e impegno. A tale fine, Orazio Santagati, Presidente del premio Piersanti Mattarella e della Onlus HaTikvah Israel, ideatrice e promotrice dell’evento,  si assumerà la responsabilità di mediare e moderare il convegno, insieme alla presentatrice dell’evento,  Filippa Dolce.

Certi della Vostra cortese partecipazione e comprensione.

Cordiali saluti,

Orazio Santagati

Presidente Onlus Premio Piersanti Mattarella 2015