Pubblicato in: premio 2017

Benedetto Zoccola vince il Premio speciale Senso del dovere 2017

Benedetto Zoccola, imprenditore anti-camorra, si è aggiudicato il Premio speciale Senso del dovere. Un omaggio al suo coraggio e alla sua commovente storia di impegno civile.

Il libro a lui dedicato “Benedetto Zoccola. Il mio nome è Zoccola” (Leima edizioni) è il testo vincitore del Premio Piersanti Mattarella 2017. Un ottimo documento per approfondire la sua vicenda.

Complimenti!

 

via Benedetto Zoccola Vince il Premio Speciale ” Senso del dovere 2017″

Pubblicato in: premio 2017

Ismaele La Vardera vince la III Edizione del Premio Piersanti Mattarella 2017

Ismaele La Vardera: Premio Piersanti Mattarella 2017

 

Eccovi le dichiarazioni del vincitore dell’edizione 2017:

“Ho appena vinto il premio giornalistico Piersanti Mattarella e ancora non ci credo ❤️ Ringrazio Roberto Saviano per la prefazione del libro su Benedetto Zoccola che mi ha permesso di raggiungere questo risultato, ringrazio Marco Ligabue mio compagno di viaggio e la casa editrice Edizioni LEIMA! Se è un sogno non svegliatemi…

Ismaele La Vardera

***********************************************************************************

E ancora, una dichiarazione del cantautore Marco Ligabue:

“Lo scorso anno ho conosciuto la storia di Benedetto Zoccola. Un semplice cittadino che si è ritrovato la camorra contro. Famiglia a parte, era stato abbandonato da tutti. Grazie al suo coraggio, ad una canzone che ho scritto sulla sua storia, ad un libro che Ismaele La Vardera ha scritto su di lui a tante scuole che ci hanno ospitato e ai tanti di voi che si sono uniti nel sostenerci Benedetto ha ritrovato una “vita” e soprattutto il sorriso. Oggi il premio Piersanti Mattarella a Roma ha strappato lacrime a tutti.”

MARCO LIGABUE

*************************************************************************************

 

Infine le parole di Zoccola, imprenditore anti-camorra

“Due sorprese inaspettate, un’emozione indescrivibile. Il premio Piersanti Mattarella per il libro in cui Ismaele ha raccontato della mia storia, e quello, che con grande onore, ho ricevuto per “il senso del dovere”. Piccole soddisfazioni che mi danno quella carica in più per continuare a testa alta la mia/nostra battaglia!”

Benedetto Zoccola

************************************************************************************

Pubblicato in: premio 2017

Comunicato stampa vincitori Premio Piersanti Mattarella 2017

Vincitori del Premio Piersanti Mattarella 2017

Comunicato stampa 33 – 27/11/2017

                                                                 

PREMIO LETTERARIO GIORNALISTICO PIERSANTI MATTARELLA 2017

(Il recupero del senso del dovere)

 

Domenica 26 novembre 2017 alle ore 16.00  presso  la sala della Protomoteca in Campidoglio (sala gentilmente concessa dal comune di Roma patrocinante il Premio), sono stati decretati e premiati i finalisti e i vincitori della III edizione del Premio Piersanti Mattarella.

L’apertura dei lavori ha riguardato, così come ogni anno, il convegno annuo dedicato al recupero del senso del dovere. Frase che usava ripetere ai suoi collaboratori e ai suoi colleghi politici proprio il Presidente della regione siciliana Piersanti Mattarella, ucciso dalla mafia il 6 gennaio 1980.

I convenuti, tutti gli autori finalisti del Premio Piersanti Mattarella 2017, sono intervenuti parlando delle loro opere per discutere dell’ideale del senso del dovere per cui hanno creato i loro lavori di ispirazione sociale.

L’evento è stato svolto alla presenza del dottor Orazio Santagati, scrittore,  presidente e ideatore del Premio Piersanti Mattarella, e del vicepresidente del Premio, nonché organizzatrice, Antonietta Greco Giannola.

L’evento è stato moderato dalla giornalista Angela Iantosca.

Il premio speciale, Onlus Memoria nel cuore, ideatrice e organizzatrice del premio Piersanti Mattarella è stato consegnato al prof. Gino Pantaleone con la seguente motivazione: Per la sua tenace e quotidiana riflessione che tende a restituire, tramite le figure dei siciliani onesti del passato, lesempio di coraggio e coerenza per il riscatto della terra di Sicilia e dei siciliani.

Il Premio speciale Onlus Memoria nel cuore “Senso del dovere 2017” è stato consegnato a Benedetto Zoccola con la seguente motivazione: Per la forza al diniego del sopruso a ogni costo e la tenace volontà di legalità e giustizia da portare ad esempio nella concretezza del cambiamento.

Una STANDING OVATION di dieci minuti è stata tributata a Benedetto Zoccola dal pubblico presente dopo le sue dichiarazioni sulla propria storia, senso del dovere 2017.

Dopo un attenta analisi della giuria del Premio, dei gruppi di lettura preposti dislocati in varie città italiane, il Presidente della giuria Orazio Santagati ha decretato i vincitori della terza edizione del Premio Letterario Giornalistico Piersanti Mattarella 2017

                                      

Vincitore Premio Piersanti Mattarella 2017

                                                         

Ismaele La Vardera – Benedetto Zoccola. Il mio nome è Zoccola. Per la camorra sono un figlio di puttana (Leima edizioni)

– – –

Vincitore Premio Piersanti Mattarella (Sezione Fotografia)

Grazia Bucca – Bakur. Immagini di un popolo resistente.

– – –

Vincitore Premio Piersanti Mattarella (Sezione Poesia)

MARGHERITA RIMI – Nomi di cosa. Nomi di Persona (Marsilio Editore)

– – –

Vincitore Premio Piersanti Mattarella (Sezione Inediti)

 

ANTONELLA RICCIARDO CALDERARO – Il limbo del Gelso Bianco

____________________________________________________________________________

Vincitori della Targa Finalista 2017

 

Toti Bello – Braccia, uno sguardo sull’agricoltura migrante

Paola Bottero – Carta vetrata (Sabbiarossa edizioni)

Pietro Coltro – Oltre Gomorra. I Rifiuti d’ Italia (Centautori edizioni)

Vincenzo Di Michele – Cefalonia, io e la mia storia (Iniziative editoriali)

Giuseppe Di Vita – Mafia e antimafia, dai personaggi alle persone (Mohicani Edizioni)

Bartolomeo Errera – Palermo, uomini soli

Patrizia Nicotera – Chi sono gli angeli (Segno edizioni)

Francesco Pini / Duccio Tronci  –  Setta di Stato  (AB Edizioni)

Myriam De Luca – Mafia e Sale  

Barbara Giangrave’ – Inerti  (Autodafé Edizioni)

Ismete Selmanaj Leba – Verginità rapite (Bonfirraro edizioni)

Claudia Lo Blundo “Concerto a quattro mani” – Edizioni Esordienti –

Rita Massaro – Prima che sia primavera

Emanuela Zuccalà  – Donne che vorresti conoscere  (Infinito Edizioni) 

Roberto Colonnelli – Oltre l’ombra del vento  (Intermedia Edizioni)

Fabio Sicari – Forti di crederci (Il Convivio Edizioni)

 

                                                                          

Ufficio stampa Premio Piersanti Mattarella

 

 

VINCITORI PREMIO 2017