Pubblicato in: blog, Concorso la memoria nel cuore

Bando III edizione concorso studentesco: La memoria nel cuore – Roma, 27 gennaio 2017

Bando Concorso III concoroso Studentesco

 La Memoria nel Cuore 2017

Ideato, indetto e organizzato dalla Onlus Memoria nel cuore

 

Durante le celebrazioni del Giorno della Memoria l’onlus Memoria nel cuore bandisce per l’anno scolastico 2016/2017 la III edizione del concorso scolastico NAZIONALE la Memoria nel Cuore rivolto a tutti gli allievi delle medie inferiori e medie superiori di ogni Regione italiana, al fine di promuovere riflessioni e approfondimenti sulla tragedia della Shoah e il tema dell’antisemitismo.

A tutte le classi italiane di scuole elementari medie inferiori e superiori è proposta la seguente traccia:

Il Diario di Anna Frank: suggestioni e impressioni  dal suo diario

Il concorso non prevede alcuna quota di partecipazione ed è libero per tutti gli studenti delle scuole medie inferiori e superiori, italiani o di nazionalità non comunitaria

Il tema è sviluppabile in maniera individuale o collegiale, attraverso la consueta forma dell’elaborato di ordine generale  (il classico tema d’italiano)

Il concorso parte il 15 settembre 2016 con un termine massimo fissato al 15 dicembre 2016. In questi tre mesi l’organizzazione prenderà in esame gli elaborati dei ragazzi, scartando le opere non attinenti o fuori traccia. I migliori lavori saranno commentati a Roma, venerdì  27 gennaio 2017, giorno in cui verranno anche premiati i cinque temi più rilevanti con targhe e buoni spesa per acquisto di libri.

I temi dovranno pervenire entro e non oltre il 15 dicembre 2016 all’indirizzo Onlus – Memoria nel Cuorevia di Villa Heloise, 42 – 90143 Palermo  attraverso una raccomandata postale con ricevuta di ritorno, specificando sulla busta “III concorso Memoria nel Cuore”, con l’identificazione dell’autore, della classe e del comune di residenza (numero di telefono e indirizzo mail). Daremo conferma dell’avvenuta ricezione dei temi d’italiano via e-mail.  La spedizione potrà essere individuale o di gruppo (un’intera sezione o un’intera classe può proporre le propria opera collaborativa). Via posta ordinaria, ma anche tramite email, con le stesse modalità di cui sopra a : lamemorianelcuore@yahoo.it

 

Per ogni ulteriore informazione si prega di rivolgersi ai seguenti referenti:

email: lamemorianelcuore@yahoo.it

indirizzo: Onlus Memoria nel Cuore – via Villa Heloise, 42   90143 Palermo

Direzione organizzativa: Via Panisperna 102/103  00184 Roma

091/6262999 – 06/4881999 orario 10.00 – 18.00 dal lunedì al venerdì

Cell. 392.2203522 Cell. 329.0241690

Dr. Orazio Santagati

Presidente Onlus Memoria nel cuore

Presidente Premio Piersanti Mattarella

Pubblicato in: blog

Si avvicina il termine di scadenza per il concorso studentesco LA MEMORIA NEL CUORE 2016

Nell’ambito delle iniziative di celebrazione del Giorno della Memoria e dell’opera di sensibilizzazione morale e culturale sulla storia civile contemporanea, l’Onlus HaTikvah Israel- Memoria nel cuore,  bandisce per l’anno scolastico 2015/2016 la II edizione del concorso scolastico regionale Memoria nel Cuore rivolto a tutti gli allievi delle scuole elementari, medie inferiori e medie superiori siciliane, al fine di promuovere riflessioni e approfondimenti sulla tragedia della Shoah.
A tutte le classi siciliane di scuole elementari, medie inferiori e superiori è proposta la seguente traccia:
I bambini di Aushwitz e dell’Olocausto: riflessioni e suggestioni.
Il tema è sviluppabile in maniera individuale o collegiale, attraverso la consueta forma dell’elaborato di ordine generale (il classico tema d’italiano), ma sono tollerati anche contenuti espressivi originali (poesie, racconti, saggi brevi…)
Il concorso parte il 10 settembre 2015 con un termine massimo fissato al 10 Gennaio 2016.  La Onlus HaTikvah Israel Memoria nel cuore prenderà in esame gli elaborati dei ragazzi, scartando le opere non attinenti o fuori-traccia. I migliori lavori saranno esposti e commentati a Palermo, il 27 gennaio 2016 in occasione della commemorazione della giornata della memoria 2016 in Sicilia, giorno in cui verranno anche premiati i cinque temi più rilevanti con targhe medaglie e buoni per acquisto di libri per il vincitore.

I temi dovranno pervenire entro e non oltre il 10 gennaio 2016 all’indirizzo Email  lamemorianelcuore@yahoo.it  con l’identificazione dell’autore, della classe e del comune di residenza (numero di telefono e indirizzo mail). In mancanza dei dati identificativi, saremo costretti ad annullare la spedizione dei lavori.  La email potrà essere individuale o di gruppo (un’intera sezione o un’intera classe può proporre le proprie opere singole o collaborative).

Per ogni ulteriore informazione si prega di rivolgersi ai seguenti referenti:
email: hatikvahisrael@yahoo.it  –  lamemorianelcuore@yahoo.it
indirizzo: Onlus HaTikvah Israel – Memoria nel Cuore – via Villa Heloise, 42 90143 Palermo 
Direzione organizzativa Roma tel. 06/4881999 – Palermo 091/6262999 orario 10.00 – 18.00 dal lunedì al venerdì
Cell. 392.2203522 – Cell. 329.0241690
Pubblicato in: blog

Grazie a Letizia Battaglia, madrina del Premio

Durante la serata finale palermitana del primo Premio letterario Piersanti Mattarella abbiamo avuto l’onore e la gioia di incontrare la fotografa Letizia Battaglia, di vedere le sue affascinanti e profonde opere e di godere della sua testimonianza su cosa significa davvero raccontare, affrontare, analizzare la mafia. Vorrei ringraziarla innanzitutto per ciò che ha fatto per la Sicilia e per l’Italia, per la bellezza che ha saputo cavare da quegli angoli così remoti, tetri e degradati, dove da anni insiste il suo occhio sensibile e psicologico. E grazie anche  per  le sintetiche e profonde parole trasmesse al Premio Piersanti Mattarella nel teatro Politeama di Palermo: per le dolci e coraggiose parole rivolte al pubblico e agli scrittori… Quelle frasi hanno donato luce e speranza alla prima edizione del Premio Piersanti Mattarella 2015, e mai dimenticheremo…

Con stima e ammirazione,

Orazio Santagati

 

Pubblicato in: blog

Comunicazione sul convegno IL RECUPERO DEL SENSO DEL DOVERE

Convegno Piersanti Mattarella – Il recupero del senso del dovere

Nel corso della premiazione finale del I Premio Letterario Giornalistico Piersanti Mattarella, il giorno 15 novembre, dalle ore 16:00, al Teatro Politeama di Palermo, si terrà un convegno dedicato all’impegno civico e alla promozione della produzione letteraria e giornalistica eticamente rilevante per celebrare, a trentacinque anni dalla scomparsa, la figura istituzionale e l’opera politica di Piersanti Mattarella, statista siciliano ucciso dalla mafia il 6 gennaio 1980.

Per specifica volontà della Onlus HaTikvah Israel, ideatrice e organizzatrice dell’incontro e del premio letterario, si avvisa che il convegno verterà unicamente sull’argomento etico dichiarato dal tema della premiazione (il recupero del senso del dovere) e sul ricordo storico e morale della personalità del politico scomparso a cui il premio è dedicato.

Non vi sarà spazio per inchieste, questioni politiche, giudiziarie, ipotesi investigative o di revisione storica. Invitiamo dunque tutti i partecipanti a evitare argomenti o domande che possano in qualsiasi modo trascendere la celebrazione della sacra onorabilità del ricordo dello statista e il rispetto della sua figura istituzionale. Soprattutto invitiamo a mettere da parte ogni riferimento a questioni politiche attuali e a lasciare fuori dal teatro pensieri e interessi diversi. C’interessa molto di più concentrarci su legalità, senso civico, moralità, letteratura e impegno. A tale fine, Orazio Santagati, Presidente del premio Piersanti Mattarella e della Onlus HaTikvah Israel, ideatrice e promotrice dell’evento,  si assumerà la responsabilità di mediare e moderare il convegno, insieme alla presentatrice dell’evento,  Filippa Dolce.

Certi della Vostra cortese partecipazione e comprensione.

Cordiali saluti,

Orazio Santagati

Presidente Onlus Premio Piersanti Mattarella 2015

Pubblicato in: blog, Senza categoria

Palermo, una capitale della cultura?

Consideriamo il Premio Piersanti Mattarella un concorso nazionale e, da sempre, la nostra Onlus intende muoversi su tutto il territorio, da Nord a Sud, senza limiti regionali o prospettici. Ciononostante abbiamo fortemente voluto partire da Palermo, la città dove nel XII secolo è nata la lingua letteraria italiana con i poeti della Scuola siciliana di Federico II, e dove è cresciuto il nostro ispiratore e modello morale: Piersanti Mattarella, nemico delle mafie e difensore della cultura civica. Per questo il nostro primo concorso si svolgerà nel glorioso Teatro Politeama di Palermo…

Con modestia e con realismo, ci piacerebbe contribuire con il nostro impegno e la nostra passione alla rinascita della vita culturale del capoluogo siciliano, per offrire nuova voce e nuova risonanza ai tanti talenti e ai notevoli spiriti critici che resistono in città. Palermo è stata e può tornare a essere un centro importante per la vita culturale del Paese. Di questo siamo consapevoli e orgogliosi.

Ecco cosa dice di noi Giuseppe Barcellona: La città di Palermo vanta un altro grande evento letterario, il Premio Internazionale Mondello, dal 1975 uno dei più prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale che tra gli altri ha premiato scrittori in seguito insigniti del Premio Nobel; il Premio Mattarella con questo inizio scoppiettante potrebbe nel tempo affiancarlo facendo di Palermo ancor di più una capitale della cultura.”

 

 

Pubblicato in: blog

Omicidio Piersanti Mattarella… una ricostruzione

Ecco un’interessante ricostruzione dell’omicidio del Presidente di Regione Piersanti Mattarella. Inchiesta andata in onda su RAI Storia per il trentennale della morte dell’eroe civile siciliano.

Il Premio Letterario Giornalistico Piersanti Mattarella 2015 intende promuovere una rinascita civile ispirata alle gesta e al ricordo dell’attività istituzionale e sociale del politco siciliano con opere di prosa originali (edite e inedite). Trovate tutte le informazioni per partecipare al concorso qui

« Riduci