Pubblicato in: premio 2016

Sala della Protomoteca in piazza del Campidoglio 1, Roma: qui verranno presentate le opere del Premio Piersanti Mattarella 2016

 

Domenica 20 novembre 2016

Alle ore 14:30 presentazione opere partecipanti e finaliste alla II edizione del Premio Piersanti Mattarella 2016 presso la sala della Protomoteca nel Campidoglio del Comune di Roma.

La sala della protomoteca è una delle sale più prestigiose del Campidoglio. Riccamente arredata e decorata, può ospitare fino a trecento persone. Nasce come stanza di busti illustri: qui Papa Pio VII volle conservare i busti e i ritratti scultorei di Leonardo, Dante, Michelangelo, Petrarca e altri geni della cultura italiana.

Dal suo terrazzo si possono ammirare i celebri Fori Imperiali. Alla sala vi si accede attraverso la scalinata del Vignola da Piazza del Campidoglio, piazza Venezia.

La sala della Protomoteca è stata gentilmente concessa alla Onlus Memoria nel cuore dal Comune di Roma, patrocinante la II edizione del Premio Piersanti Mattarella.

Pubblicato in: premio 2016

Il comune di Fiumicino e Villa Guglielmi ospitano il convegno Il recupero del senso del dovere e il Premio Piersanti Mattarella 2016

Il Premio Piersanti Mattarella si sposta a Fiumicino… nell’incantevole Villa Guglielmi, una residenza nobiliare settecentesca con splendidi giardini, oggi adibiti a parco pubblico, e con stanze signorili attrezzate a biblioteca e sale-convegni.

Costruita nella seconda metà del Settecento con gusto neoclassico, Villa Guglielmi era una residenza di campagna appartenente alle famiglie Primoli e Giraud, poi acquisita dal regno d’Italia e infine dal Comune.
Ospiti di queste stanze furono papa Gregorio XVI e il compositore francese Claude Debussy che pernottò dai conte Primoli intorno al 1885. Il musicista ci ha lasciato una descrizione: Sono stato a Fiumicino, Primoli essendo a Parigi, mi ha offerto la sua villa che è deliziosamente sistemata. Fiumicino è un luogo affascinante dove i romani vengono a farsi i bagni a mare, dove ho già avuto un piacevolissimo soggiorno. Lì ho goduto di una completa solitudine, è ciò che chiedo per adesso.

Il nome della villa si deve agli ultimi proprietari, i marchesi Guglielmi.

 

Pubblicato in: premio 2016

Cambio di programma! Comunicazione importante per autori, convenuti, invitati e partecipanti al Premio Piersanti Mattarella 2016

Pubblicato in: premio 2016

I finalisti del Premio Piersanti Mattarella 2016

logo-premio-numebr-0ne1

Opere finaliste

                                                                    II  Edizione  2016

PREMIO LETTERARIO GIORNALISTICO PIERSANTI MATTARELLA 2016

Il recupero del senso del dovere

                                                                                                                                                

       Comunicato stampa n° 38 (del 10/10/2016)


 

Il 1o ottobre 2016, presso l’aula consiliare del Comune di Terrasini (PA), l’Onlus Memoria nel Cuore, ideatrice e organizzatrice della II edizione del Premio Letterario Piersanti Mattarella 2016, ha proclamato le opere finaliste della II edizione del Premio Piersanti Mattarella.

L’evento si svolgerà in due giorni nella città di Roma.

Domenica 20 novembre 2016 – dalle ore 15:00 alle ore 20:00 verranno effettuate delle brevi presentazioni degli autori e delle case editrici delle opere partecipanti al premio Piersanti Mattarella 2016 presso la Sala della Protomoteca  in Campidoglio del Comune di Roma.

Domenica 20 novembre 2016 – alle ore 20:30  verranno presentate le opere finaliste, candidate alla vittoria  della II edizione del premio Piersanti Mattarella,  presso la Sala grande della prestigiosa Villa Guglielmi, sita in via di villa Guglielmi nel  Comune di Fiumicino

Lunedi 21 Novembre 2016 Ore 17:00 presso la Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari (Camera dei Deputati), via di Campo Marzio ,74, avrà luogo la finale e la proclamazione dei vincitori della seconda edizione del Premio Piersanti Mattarella 2016. La finale sarà preceduta dal II convegno Memorial Piersanti Mattarella “Il recupero del senso del dovere

 

Ecco gli autori ammessi alle fasi finali del concorso:

sezione narrativa

Nicolò  Angileri, Il fiore dei gitani

Clambagio, Nel nome di Shamash

El Grinta, Giuseppe

Fabio Giallombardo, La bicicletta volante

Carmine Iovine, Asharam, dove Gandhi ha sconfitto la camorra

Franco La Torre, Sulle ginocchia. Pio La Torre, una storia 

Gino Pantaleone, Il gigante controvento

Roberto Ricciardi, Il prezzo della fedeltà. Storia di Giuseppe Giangrande

Marcello Vitale, La donna della panchina

 

sezione giornalismo

 

Angeli, Baldessaro, Borrometi, Capezzuto, Castano, Mastrogiovanni, Oddone e PoleseIo non taccio

Maria Rita Di Giovacchino, Stragi

Gabriella Ebano, Insieme a Felicia. Il coraggio nella voce delle donne

Angela Iantosca, Bambini a metà

Bruno Palermo, Al posto sbagliato. Storie di bambini vittime di mafia

Ernesto Russo, “Io, un cittadino vittima dei soprusi della pubblica amministrazione” da La Repubblica 

 

sezione poesia

 

Lucianna Argentino, Le stanze inquiete

Marco Bruni, Geometria di versi

Giusy Fogu, Donna che non saró

 

sezione aforismi

Camur

Francesco Crimi

Gianluca Vivacqua

 

 

logo-onlus-numero-1

dott. Orazio Santagati

                                                                                      Presidente Onlus

                                                                               Premio Piersanti Mattarella

Pubblicato in: premio 2016

L’attore Gianfranco Jannuzzo al Premio Piersanti Mattarella 2016 il 21/11/2016 alla Nuova aula gruppi parlamentari di Roma

Tra gli ospiti d’onore che interverranno alla serata finale del II Premio Piersanti Mattarella, prevista il 21 novembre 2016 presso la Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari, nella Camera dei Deputati, in via di Campo Marzio, 74, Roma, dalle ore 17:00, c’è anche l’attore Gianfranco Jannuzzo. Attore teatrale classico e contemporaneo, televisivo e cinematografico, Jannuzzo è stato due volte Premio Charlot e La Giara D’Argento…

Ecco un suo famoso monologo:

Pubblicato in: premio 2016

Il maresciallo Giuseppe Giangrande, cavaliere di gran croce dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana, sarà l’ospite d’onore al Memorial Piersanti Mattarella e insignito del I premio speciale “Senso del dovere”

Il Premio Piersanti Mattarella consegnerà un premio speciale, intitolato “Senso del dovere“, al maresciallo dei Carabinieri Giuseppe Giangrande, militare che il 28 aprile 2013, durante l’attività di servizio di ordine pubblico nei pressi di Palazzo Chigi, fu colpito dai colpi di pistola esplosi da Luigi Preiti.

Il 18 novembre 2015, nel corso della visita a Firenze, il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella ha consegnato personalmente al maresciallo Giangrande la medaglia Cavaliere di gran croce dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.

Giangrande rappresenta per noi l’eroe contemporaneo, l’uomo semplice, affidabile e professionale che dà tutto se stesso per il servizio a cui è chiamato, per l’Arma cui appartiene e per difendere l’ordine e la serenità della società.

Pubblicato in: premio 2016

Serata finale 21/11/2016, ingresso esclusivamente per invito: tutte le informazioni

Per partecipare alla serata finale del Premio Piersanti Mattarella 2016, prevista lunedì ventuno novembre 2016, alle ore 17:00 presso la Camera dei Deputati di Roma in via di Campo Marzio, 74, è obbligatorio esibire l’invito nominale. Tale invito è gratuito ma può essere rilasciato soltanto dall’organizzazione del Premio e dalla Onlus Memoria nel Cuore. Chiunque volesse partecipare è dunque pregato di far richiesta di suddetto invito tramite l’indirizzo mail: premiopiersantimattarella@yahoo.it

Grazie mille